Salone Internazionale del Libro di Torino 2018

Il Salone Internazionale del Libro di Torino: la storia

 

 

IL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO

L’appuntamento con il Salone Internazionale del Libro di Torino si rinnova ogni anno a maggio al Lingotto Fiere: il complesso ricavato nell’area del celebre stabilimento Fiat con la rampa elicoidale e la pista sul tetto, disegnato fra il 1915 e il 1922 da Giacomo Mattè Trucco, ammirato da Le Corbusier e dal 1985 trasformato da Renzo Piano in centro espositivo e commerciale.

I quattro padiglioni di Lingotto Fiere, più l'Oval impiegato nelle edizioni 2011 e 2018. Quasi cinquantamila metri quadri di superficie, 30 sale convegni, 145.000 biglietti venduti, 1.200 espositori, 1.400 incontri e dibattiti, oltre 2.000 ospiti, 3.000 giornalisti e operatori media accreditati nei cinque giorni d'apertura. Questi i numeri che fanno del Salone la massima manifestazione in Italia dedicata all'editoria, alla lettura e alla cultura e fra le prime d’Europa.

Il Salone è un progetto della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura promosso da Regione Piemonte e Città di Torino.

Fino all'edizione 2017 è stato promosso e organizzato direttamente dalla Fondazione per il Libro, posta in liquidazione il 28 dicembre 2017. Con il Protocollo d’Intesa siglato il 14 dicembre 2017, l’organizzazione e realizzazione della 31a edizione sono state affidate alla Fondazione Circolo dei lettori e alla Fondazione per la Cultura Torino, che si sono avvalse per le attività organizzative, del personale della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, opportunamente distaccato.

Il Salone Internazionale del Libro 2018 è stato realizzato grazie al sostegno di Compagnia di San Paolo; Mibact; Centro per il Libro e la Lettura; Miur; Camera di commercio industria artigianato e agricoltura di Torino; Fondazione Crt; Associazione delle Fondazioni di Origine Bancaria del Piemonte; Ita – Ice e Direzione Cinema del Ministero per i beni e le attività culturali e il turismo.

Partner del Salone 2018 è Intesa Sanpaolo. Main Sponsor del Salone 2018 è Lavazza. Sponsor del Salone 2018 sono FCA, Ferrero, Smat, Reale Mutua, Carioca, Valmora, Guido Gobino, Burgo, Api, Crai, GiEmme e Yogi Tea. Main media partner è la Rai.

Il coordinamento delle attività organizzative e la condivisione degli indirizzi generali è affidato alla Cabina di Regia presieduta da Massimo Bray. Ne fanno parte il Vice-Presidente vicario Mario Montalcini; il Direttore Editoriale del Salone Internazionale del Libro Nicola Lagioia; per la Fondazione Circolo dei lettori il Presidente Luca Beatrice e la Direttrice Maurizia Rebola; per la Fondazione per la Cultura Torino il Segretario Generale Angela La Rotella; per l’Associazione Editori Amici del Salone di Torino Gaspare Bona e Isabella Ferretti; i rappresentanti di Regione Piemonte e Città di Torino.

salone internazionale del libro torino

Un progetto di Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura

organizzato da

Fondazione Circolo dei lettoricircolo lettori contatti e Fondazione per la Cultura Torinofondazione cultura torino contatti

Via San Francesco da Paola, 3 - 10121 - Torino - Tel. + 39 011 518.42.68